L’ultima frontiera dell’Assistenza Clienti: WhatsApp!

No comments

Ormai negli ultimi anni le aziende hanno capito l’importanza crescente dei social e delle chat per la comunicazione, tanto che è evidente come Whatsapp sia uno strumento in ascesa per l’l’Assistenza Clienti in ambito B2C  e B2B.

Sono ormai due anni che abbiamo introdotto per gli eCommerce che seguiamo WhatsApp, come strumento per l’Assistenza Clienti, con notevoli risultati. Sin da subito sono giunte numerose richieste, a qualsiasi ora del giorno e della notte, permettendo di risolvere molti problemi in maniera veloce, di tramutare semplici richieste in ordini e di lenire l’insoddisfazione di qualche persona insoddisfatta.

Ma quali sono i punti di forza che stanno trasformando WhatsApp nell’ultima novità in fatto di Assistenza Clienti?

  • WhatssApp è diffuso in maniera capillare, e il numero di utenti che lo utilizza aumenta giorno dopo giorno;
  • il cliente ha la possibilità di parlare con qualcuno in maniera facile, come farebbe con un amico o un famigliare;
  • lo si utilizza anche per la velocità con cui si possono ottenere risposte. Se infatti l’azienda affida l’assistenza clienti a personale reattivo, con pochi minuti un cliente potrà avere le informazioni che cerca.

Con le nuove funzioni introdotte da WhatsApp poi, il cliente può verificare subito se l’azienda ha letto il messaggio, se l’operatore è online in quel momento e quando è stato effettuato l’ultimo accesso (data e ora).  Il Cliente con queste semplici informazioni ha la certezza che qualcuno abbia preso in carico la domanda, cosa che normalmente non accade con altri strumenti dedicati all’Assistenza clienti, e si sente rassicurato. La stessa cosa vale ovviamente anche per l’azienda.

Davide Podagrosi

Da sempre appassionato di Marketing e Internet, dal 2006 lavora come Consulente eCommerce & Web Marketing, sviluppando progetti web per ottenere risultati da internet.

Davide PodagrosiL’ultima frontiera dell’Assistenza Clienti: WhatsApp!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *